TESTI PER LA PASTORALE FAMILIARE

Proponiamo una selezione di testi interessanti e utili per la pastorale familiare, magari anche per qualche dono in occasione del Natale.

FIDANZATI – “HANNO UNA STORIA”
Questo testo è indirizzato a chi ha già qualche anno di esperienza di vita coniugale, alle coppie che camminano verso il matrimonio e in particolare a coloro che le accompagnano. Non vi troveranno ricette, ma alcuni spunti per ripensare il significato del sacramento del matrimonio, la vita di coppia, gli itinerari per prepararvisi, al fine di mettersi in sintonia con lo sguardo di Evangelii gaudium e di Amoris laetitia per guardare alle coppie di giovani oggi, alla sfida del matrimonio e al dono del sacramento. Prendersi cura dell’amore, infatti, indica la necessità di apprendere strumenti per farlo. Dopo la prima parte dedicata a una lettura della sacramentalità del matrimonio così come emerge da Amoris laetitia, la seconda parte approfondirà l’uso che papa Francesco fa dell’espressione “catecumenato matrimoniale”, evidenziandone alcuni nodi per reimpostare gli itinerari di formazione al matrimonio e verificare il proprio cammino di coppia.
FAMIGLIA – “GENERARE E’ NARARRE”
Tra i consigli di lettura per le nostre famiglie Generare è narrare di Jean-Pierre Sonnet, un libro che si apre con la domanda sulle origini che ogni genitore prima o poi si sente rivolgere: «Quando tuo figlio ti chiederà: perché?». L’interrogativo, tratto da un passo-chiave della Scrittura, impedisce di pensare e vivere in modo automatico il rapporto tra le generazioni. Costringe i padri e le madri a raccontare che cosa li ha tenuti in vita e ha dato anima ai loro giorni, mettendoli così in condizione di essere genitori non solo secondo la carne, ma secondo la parola. Generare alla vita, infatti, significa narrare, un atto sacro portatore di una fecondità segreta, e che può restituire alla fiducia i molti padri e le molte madri che in questo tempo rassegnato si scoprono privi di parole e racconti da dire ai figli.
FRAGILITA’ – “COPPIA FRAGILE? TRA VIRUS E ANTIVIRUS”
Sempre più spesso oggi si parla di fragilità della coppia. Una fragilità così conclamata che sta diventando un luogo comune dietro cui rifugiarsi. Ma è vero che le coppie sono diventate fragili? Oppure sta succedendo qualcosa di epocale, per cui possiamo dire, al contrario, che oggi le coppie sono in qualche modo “costrette” ad auto-consolidarsi, ad auto-garantirsi, a resistere, appunto, per continuare e per mantenere in vita una famiglia? È a dire: oggi le coppie non sono state mai così “poco fragili”, sono anzi forti, se per “forti” intendiamo il contrario di “fragili”. Ed è questa la tesi di questo lavoro: per mantenere in vita il loro amore oggi le coppie sono, per così dire, costrette a lottare come mai prima d’ora, devono essere “resistenti”, autonome, vitali e saper navigare controcorrente.
GENERATIVITA’ – “EDUCARE I FIGLI ALLA FEDE”
Come genitori non possiamo delegare ad altri la responsabilità dell’educazione alla fede dei nostri figli. Siamo anzi i loro primi catechisti. E lo siamo, in primis, con l’esempio di vita che non deve smentire le nostre parole: è la riflessione, l’invito di Robert Cheaib, teologo, scrittore, ma soprattutto padre, che in questo libro fissa i “fondamentali” per un’educazione alla fede dei figli. Un compito che non può darsi per scontato, per cui bisogna cominciare presto, sperimentando la fede nel quotidiano, proponendola tramite il racconto ai più piccoli e l’esperienza responsabilizzante ai più grandi. Perché «o i nostri figli diventano credenti attivi oppure rimarranno per sempre clienti passivi», scrive l’autore. «I figli si sentiranno parte della Chiesa e sentiranno che la fede è la loro fede se avranno fatto un’esperienza personale del Signore».
What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail